Pubblicato il 04-01-2021

NUOVO INIZIO

Grembo di terra

Un video per cogliere la preziosità di questo tempo. Una riflessione che parte da volti amici e da alcune parole che riteniamo essenziali per portare avanti questo periodo che non possiamo permetterci di sprecare. Gli ambienti e spazi nuovi di "Grembo di terra" fanno da cornice al nostro piccolo grande sogno.

Pubblicato il 13-12-2020

"FANGO" Il nuovo libro

A marzo è prevista l'uscita del nuovo albo illustrato con la prefazione di don Luigi Verdi, ecco una piccola anticipazione!

Stefano Nava ha negli occhi la terra. Una terra infangata ma innamorata. Ed è con tale sguardo che filtra le pagine di questo libro. Il primo testo in cui si racconta attraverso i temi che più lo appassionano, le figure che ama scrutare, le persone e i luoghi che lo custodiscono e fanno crescere. La realtà viene descritta e accarezzata grazie a dipinti e parole che possono restituire speranza a questo tempo incerto e confuso: la quotidianità come luogo dello stupore, la fragilità come fonte di ricchezza, la bellezza come spazio irrinunciabile di crescita. Un saggio di riflessioni meditate e interiorizzate, dove il sacro e il profano si abbracciano in un’unica dimensione, e dove le figure tratteggiate emergono dal basso, dalla terra, dal fango appunto. Dove la fanciulla di Nazareth viene colta nella sua essenza più umana e perciò divina. Dove l’altra Maria, quella di Magdala, ci restituisce il sapore della risurrezione narrata a due voci. Questione di corresponsabilità, Sua e nostra. Fango allora è quel filo sottile che lega persone e capitoli; è la materia che dà forma a immagini e versi; perché questo libro è, in fondo, un racconto che danza tra illustrazioni finemente curate e parole scavate e restituite, alla terra prima e al cielo poi. Fango è quel suolo baciato dal desiderio divino che ogni lettore può toccare e gustare. Un desiderio smisurato che ci può salvare in questo tempo assopito. Un piccolo sogno che ciascuno di noi si porta dentro e che come il vento, sottolinea Stefano, “ha bisogno di un desiderio folle e audace per profumare la primavera”.

Pubblicato il 15-07-2020

Il video degli incontri

Ecco il video di presentazione delle serate in cui ho sentito forte il desiderio e la responsabilità di potere restituire e raccogliere nei volti delle persone la bellezza e la cura. Così sono nati gli incontri e le narrazioni artistiche!